• L’etimologia del nome “Ergon” deriva dalla terminologia latina ed è legata alla volontà di creare un rimando al bucolico, un'associazione di pensiero al rurale e alle tradizioni. Per questo, ci siamo ispirati a concetti come la fertilità e l’energia, perché le nostre coltivazioni puntano a rendere la terra fertile e a creare biodiversità, apportando una rinnovata vitalità nei nostri terreni. “Érgon” significa "opera", "azione" e deriva da "energeia" (forza in azione), "energês" (efficace, attivo), "energòs" (in atto di operare). Nato dall’incontro dei vitigni sangiovese (50%), merlot (35%) e lacrima (15%), rosso vuole rappresentare un trait d’union con la tradizione viticola marchigiana, amalgamando vitigni la cui presenza, nel terroir matelicese, ha origini antichissime, per esaltarne tutte le caratteristiche.

     

    Tipologia terreno: argillo-calcareo

    Vitigno e uvaggio: 50% sangiovese, 35% merlot, 15% lacrima

    Resa uva per ha: 90/100 ql/ha

    Epoca di vendemmia: fine settembre

    Fermentazione: con macerazione di 8/10 giorni e con il solo utilizzo di lieviti indigeni

    Affinamento: 6 mesi in serbatoi inox e 2 mesi in bottiglia

     

    Soil typology: clay-calcareous

    Grape variety: 50% sangiovese, 35% merlot, 15% lacrima

    Grape yield per hectare: 90 ql/ha

    Time of harvest: end of September

    Fermentation: maceration for 8/10 days and only using indigenous yeasts

    Ageing: 6 months in stainless steel tanks and 2 months in bottle

     

    Ergon Marche I.g.t. Rosso Bio 2015