L'etimologia del suo nome deriva dal latino “vertere” (“volgere”) e sta a significare “il punto più alto”. Vertis è la massima espressione del vitigno di appartenenza: ottenuto da uve provenienti dai vigneti più longevi, di circa vent’anni e con esposizione a sud, è un vino con due anni di evoluzione e caratteristiche che permettono di riconoscere in maniera inconfondibile il Verdicchio di Matelica.

 

Tipologia terreno: argillo-calcareo

Vitigno e uvaggio: verdicchio 100%

Resa uva per ha: 90 ql/ha

Epoca di vendemmia: ottobre

Affinamento: 8 mesi in serbatoi inox e 4 mesi in bottiglia

 

The etymology of the name comes from the Latin "vertere" ("to turn") and means "the highest point". Vertis is our greater expression of the belonging grape variety: obtained through grapes ​​from ancient vineyards, which are about twenty years old and South-facing, it is a wine with two years of ageing and has features allowing to uniquely recognize the Verdicchio di Matelica.

 

Soil typology: clay-calcareous

Grape variety: verdicchio 100%

Grape yield per hectare: 90 ql/ha

Time of harvest: October

Ageing: 8 months in stainless steel tanks and 4 months in bottle

 

Vertis Verdicchio di Matelica D.o.c. 3 lt | Annate disponibili: '15 - '16

SKU: 6
  • Guida Berebene 2019: Premio qualità/prezzo per Vertis ‘16

    Guida Gambero Rosso 2019: “Tre Bicchieri” per Vertis ‘16

    Guida Slow Wine 2019: "Grande vino" per Vertis '16

    Guida Merum 2018: “due cuori” per Vertis ’16

    DWWA 2018: medaglia d'argento per Vertis '16

    Le Marche nel Bicchiere 2018: diploma di eccellenza per Vertis‘15

    Le Marche nel Bicchiere 2016: diploma di eccellenza per Vertis‘13

    IWC 2015: medaglia d‘argento per Vertis‘12

    IWC 2015: medaglia d‘argento per Vertis‘13

    Le Marche nel Bicchiere 2015: diploma di eccellenza per Vertis‘12

    Wine Spectator 2014: 88/100 punti per Vertis’12

    Guida Gambero Rosso 2012: “Tre Bicchieri” per Vertis ‘09

    Le Marche nel Bicchiere 2012: Oscar qualità/prezzo per Vertis ‘09